Igiene

L’igiene dello sportivo

L’igiene prima, durante e dopo l’attività sportiva ci protegge da fastidiosi inconvenienti

Una sana attività fisica è lo strumento migliore per smaltire i chili di troppo che le libagioni natalizie ci hanno regalato e per ricaricare con l’energia giusta sia il corpo che la mente.
Ricordiamo però che gli ambienti che frequentiamo e gli indumenti che utilizziamo per fare sport rappresentano spesso un vero e proprio serbatoio di virus, funghi e batteri che possono causare infezioni, in genere non gravi ma comunque fastidiose.
L’osservanza di alcune semplici regole ci metterà al riparo da inconvenienti sgraditi nella faticosa marcia alla ricerca della… forma perduta.
Scegliete bene l’abbigliamento quando fate sport. E’ bene utilizzare indumenti comodi, realizzati in tessuti naturali che favoriscano la traspirazione e facilitano la dispersione di calore. E’ preferibile avere il cotone a contatto della pelle, specialmente quando si suda molto, piuttosto che materiali sintetici che possono favorire le irritazioni cutanee.
Usate calze di spugna quando indossate le scarpe da ginnastica per favorire la traspirazione del piede e mantenerlo asciutto. Questo diminuirà la probabilità di contrarre l’infezione da funghi nota come”piede d’atleta” che provoca prurito e piccole piaghe sulla pelle, generalmente tra le dita dei piedi.
Non camminate mai a piedi scalzi per evitare il contatto con i germi che si trovano su attrezzi, tappetini o nell’acqua della piscina. In palestra portate sempre un asciugamano abbastanza grande per coprire le panche che utilizzate durante l'esercizio.
Indossate sempre le ciabatte o calzini in gomma ed evitate di appoggiarvi alle pareti quando fate la doccia. Asciugatevi sempre con un accappatoio pulito e non calzate le scarpe senza avere i piedi non perfettamente asciutti perché l’umidità favorisce la proliferazione microbica.
Riponete gli indumenti sudati e le ciabatte in un sacchetto di plastica per non sporcare la borsa della palestra. Appena arrivati a casa mettete a lavare tutti gli indumenti sporchi e sudati, magari utilizzando un disinfettante. Le scarpe dovrebbero essere disinfettate con appositi spray almeno una volta a settimana mentre la borsa andrebbe igienizzata almeno una volta al mese.